Orzo, fagioli e caffè

logo-quadro

27 Feb Orzo, fagioli e caffè

Tempo di esecuzione: 1 ora e 15 minuti

Ingredienti per 4 persone

120-150 g di orzo, 150 g di fagioli cannellini, 1 gambo di sedano, 2 carote, ½ cipolla, 2 foglioline di alloro, qualche cucchiaio di vino bianco, 4 – 8 granelli di pepe nero, 2 chicchi di caffè, 100 g di fagioli dell’occhio, 1 dl di olio d’oliva extravergine delicato, parmigiano, sale, un pizzico di zucchero, un poco di caffè in polvere, un goccio di caffè espresso, 50 g di pancetta affumicata di Cormons, tegole di parmigiano al caffè per guarnizione.

Far macerare separatamente i fagioli dell’occhio e i cannellini, in abbondante acqua, per 12 ore; farli cuocere, sempre separatamente, con un poco di sedano, carote e cipolla pulite e lavate, una fogliolina di alloro, un poco di vino bianco, il pepe nero e i chicchi di caffè, per 1 ora circa.

Salare quasi al termine della cottura.Frullare i cannellini e ¼ abbondante di fagioli dell’occhio, senza le verdure, aggiungere un poco di olio, poco parmigiano, un pizzico di sale, lo zucchero, un pizzico di polvere di caffè , un goccio di caffè espresso e passarli al setaccio, deve risultare una crema con un leggero sapore di caffè tostato e appena dolce.

Unire un pizzico di pepe nero, l’ orzo lessato a parte, un poco di fagioli dell’occhio e far scaldare, deve risultare una consistenza cremosa ma leggermente fluida.

Guarnire i piatti con qualche fagiolo dell’occhio scaldati con il loro liquido di cottura  un filo di olio delicato, un pizzico di caffè in polvere, un filo di olio, qualche listerella sottile oppure cubetti piccoli di pancetta di Cormons non cotta qualche goccia di crema di caffè espresso (6 – 8 punti distribuiti nel piatto).

Accompagnare a parte con una tegola di parmigiano al caffè ottenuta con parmigiano e poco pane grattugiato, caffè macinato un poco grosso; cospargere il composto sopra una padella antiaderente spennellata d’olio, farlo rapprendere da un lato poi rigirare e terminare la cottura dall’altro lato, quindi tagliare a piacere con l’apposito stampino coppa pasta grande.